Gli alimenti adatti per chi soffre di gastrite
27 marzo 2014  //  Benessere intestinale, Consigli di Benessere  //  Nessun Commento   //   981 Views

Il cambio di stagione, si sa, rischia di procurare qualche fastidio a livello fisico. Chi ha nello stomaco uno dei propri punti deboli, per esempio, avrà bisogno di assumere alimenti per la gastrite, che siano in grado di limitare le conseguenze di un disturbo piuttosto diffuso.

La gastrite, infatti, è un’infiammazione delle mucose dello stomaco che può essere acuta o cronica, e che può avere, oltre a quelle dovute al semplice cambio di stagione, diverse cause. I sintomi principali sono dolori a livello epigastrico (in genere qualche ora dopo aver mangiato), nausea, rigurgiti acidi e inappetenza.

→ Scopri quali sono gli alimenti contro la stitichezza!

Ma vediamo quale possa essere una perfetta dieta per la gastrite e quali siano gli alimenti adatti per attenuarne il fastidio, ricordando sempre che una gastrite trascurata può portare alla formazione di ulcere.

Alimenti per Gastrite

Gli alimenti per la gastrite sono in realtà alimenti comuni, a cominciare dalla pasta. Ma anche riso, pane (possibilmente tostato e con poca mollica), fette biscottate, yogurt, formaggi freschi non fermentati (attenti però a non esagerare!), uova in camicia, carne magra cotta in modo leggero, come può essere il classico petto di pollo alla piastra con condimento a crudo. E poi ancora pesce magro o pesce azzurro, verdure appena cotte e, come frutta, soprattutto banane.

Da evitare, invece, assolutamente salumi e insaccati, arrosti, fritto, pesci e carni grasse, scatolame, salse come maionese e ketchup, dolci ad eccezione di biscotti secchi e pasta frolla e formaggi stagionati. Attenzione anche alla frutta acida, come per esempio le arance. Divieto assoluto di bere tè e caffè, oltre a bibite gassate e bevande alcoliche.

Questi sono quindi gli alimenti per la gastrite da consumare e quelli invece da evitare. Un ultimo consiglio: quando seguite una dieta per la gastrite, mangiate sempre con calma, senza fretta e masticate a lungo! 🙂

Scopri tutti i nostri consigli per il benessere intestinale qui!