Antistaminici naturali per prevenire e combattere riniti, congiuntiviti, dermatiti e orticarie
24 aprile 2014  //  BENESSERE  //  Nessun Commento   //   816 Views

Antistaminici naturali, una valida alternativa!

Fare il pieno di sostanze chimiche per combattere le allergie non è affatto necessario.antistaminici naturali

Anzi, il ricorso agli antistaminici naturali è un’alternativa senz’altro più sana, e anche gustosa.

Riniti e congiuntiviti, dermatiti e orticarie di matrice allergica si possono prevenire e combattere con vitamine e minerali contenuti in alcuni frutti, come in diverse erbe naturali.

Oli naturali estratti dai chiodi di garofano o dalla camomilla (che va presa con parsimonia, però, in quanto può causare ipertensione), e persino il succo di limone possono tranquillamente sostituire lozioni e creme per combattere le eruzioni cutanee da allergia.

Questi antistaminici naturali contrasteranno efficacemente irritazioni e prurito della pelle.

>Scopri gli Alimenti depurativi per la Primavera 

Per non parlare del basilico, considerato l’antistaminico naturale per eccellenza, con effetti benefici sui crampi addominali ma anche sull’irregolarità fisiologica. Un infuso, di quelli che facevano una volta le nonne, e andrà tutto molto meglio.

Assimilabili alle funzioni del basilico, vi sono poi l’aglio, lo zenzero e il finocchio e l’ortica, da consumare facendone un gustoso decotto.

Alcuni test dimostrano che il prezzemolo sia ottimo, tra gli antistaminici naturali, per coloro affetti da rinite allergica (comunemente detta “raffreddore da fieno”) o da orticaria.

Tra i frutti, anche la papaya è da considerare tra i principali antistaminici naturali,  in quanto crea concretamente un effetto di contenimento nella secrezione dell’istamina, la sostanza “colpevole” della maggior parte delle allergie più comuni.

Infine anche il ribes e la mela offrono risultati soddisfacenti contro le allergie.

L’aceto di mele, ad esempio, è considerato ottimo per le infiammazioni del cavo oro-faringeo.

L’importante è non abusarne.

Se questo articolo sugli antistaminici naturali ti è stato utile, condividilo sui social network!