Cioccolato vino e caffè – quando fanno bene alla nostra salute?
1 giugno 2016  //  BENESSERE, Benessere intestinale, Consigli di Benessere  //  Nessun Commento   //   366 Views

Caffe-cioccolato-vino

Cioccolato vino e caffè – quando fanno bene alla nostra salute? – Quando si parla di dieta mediterranea si pensa subito a frutta e verdura. Raramente, invece, si parla di cioccolato, vino e caffe. Allora ci siamo chiesti: quando fanno bene alla nostra salute?

Solitamente questi alimenti sono inseriti nella categoria dei “vizi da abbandonare”, di quei piccoli frequenti piaceri che ci concediamo (a volte fin troppo spesso). In realtà le cose non stanno proprio così: cioccolato, vino e caffè fanno bene alla nostra salute, se assunte in giuste quantità e accompagnate da una dieta equilibrata!

Secondo uno studio dell’Università Cattolica di Campobasso, questi tre alimenti sarebbero di grande aiuto per la prevenzione di malattie cardiovascolari, aiutandoci a ridurre l’esposizione a ictus e infarto. Scopriamo le singole proprietà dei tre alimenti.

cioccolato-benefici-salute

Cioccolato – vantaggi e rischi per la salute

Il cioccolato è una delle golosità che in molti apprezzano e consumiamo in forme assai diverse. Il cioccolato è un concentrato di energie a rapido consumo e ha un basso contenuto di grassi: è ideale quindi per spuntini in grado di darci rapidamente energia.

È comunque preferibile mangiare cioccolato fondente e non al latte che, data la sua lavorazione, presenta più grassi e zuccheri. Il cioccolato, inoltre, stimola la produzione di serotonina, responsabile del buonumore. Fate attenzione però: la serotonina ci espone più facilmente alle emicranie, quindi ci sentiamo di sconsigliarlo a chi ne soffre.

caffe-benefici-salute

Il caffè – vantaggi e rischi per la salute

Gli italiani sono grandi consumatori di caffè, e questa bevanda ci accompagna durante tutta la giornata: a colazione, dopo pranzo, ma anche durante un break. Il caffè è un nostro grande alleato in grado di darci energia: l’effetto tonificante agisce sulle nostre funzionalità cardiache e nervose, aiutandoci anche nella digestione dopo un pasto, favorendo la secrezione gastrica.

Ma quali sono i rischi legati al consumo eccessivo di caffè?

Sebbene ci aiuti in fase di digestione, uno stomaco sensibilizzato è più esposto a gastriti anche gravi se consuma caffè quotidianamente. D’altro canto la sua funzione energetica potrebbe portare a insonnia o complicazioni cardiovascolari in persone predisposte. Meglio quindi limitare l’uso di caffè, godendoci le sue proprietà positive in piccole dosi!

vino-benefici-salute

Vino – vantaggi e rischi per la salute

Il vino, rispetto a cioccolato e caffè, è un prodotto tradizionale dei paesi mediterranei ed è considerato ancora oggi una bevanda nobile. In altri periodi storici è stato reputato anche un medicinale. Oggi ovviamente sappiamo che non è così, ma il vino resta uno dei piaceri irrinunciabili della nostra tavola.

Gli effetti negativi o positivi del vino sono oggi fonte di grandi dibattiti.

L’assunzione di uno o due bicchieri di vino durante i pasti è spesso consigliata perché riduce il rischio di arteriosclerosi (ricordate il vecchio adagio “il vino fa buon sangue”?) ma, allo stesso tempo, l’assunzione di alcolici aumenta la pressione arteriosa. Perciò non conviene abusarne!

Infine il vino è anche ricco di antiossidanti, un toccasana per le rughe per contrastare l’invecchiamento della pelle. Attenzione alla linea però: il vino è ricco di calorie e, come tutti gli alcolici, è una bevanda che va assunta con moderazione.

Bastano piccole attenzioni, per non rinunciare al gusto in tutta salute: in questo modo si può dire di si a cioccolato vino e caffè 🙂

Leave a reply