Come ridurre le occhiaie in modo naturale
12 giugno 2014  //  Benessere vista, Consigli di Benessere  //  Nessun Commento   //   871 Views

Occhiaie e borse sotto gli occhi riescono a spegnere anche lo sguardo più luminoso. E, se è vero che gli occhi sono lo specchio dell’anima, è bene prendersi cura anche di questo aspetto. Ecco come ridurre le occhiaie in modo naturale.

Come-ridurre-le-occhiaie-in-modo-naturaleInnanzitutto, le cause delle occhiaie possono essere molteplici: dalla cattiva circolazione alla predisposizione familiare, passando dalla disidratazione, dalla cattiva alimentazione, dai disturbi epatici e dai reni fino ad arrivare allo stress e alla stanchezza.
Parte del problema si può ovviare con accorgimenti nel make-up, a cui si possono aggiungere alcuni rimedi naturali. Il primo riguarda l’idratazione: bere molta acqua aiuta a mantenere la pelle idratata ed elastica.

Ma come ridurre le occhiaie in modo naturale quando queste si presentano gonfie oppure scure e incavate?

È innanzitutto consigliabile un cambio di dieta, più ricco di verdure, frutta e cerali.
Ci sono anche maschere e impacchi che possono essere realizzati a basso costo, con elementi facili da recuperare per eliminare le occhiaie in modo naturale.
Per esempio, con un cucchiaio di yogurt intero, uno di olio di mandorle e uno di miele si può creare una maschera da applicare sugli occhi.
Anche con mollica di pane inzuppata nel latte freddo e con una patata sbucciata e grattugiata si può ottenere un composto da lasciar lavorare sugli occhi per almeno 15 minuti.
Oppure bagnando due dischetti di cotone con un infuso di camomilla lasciato raffreddare o con del latte e sistemarli per una decina di minuti sulle palpebre si favorisce l’effetto decongestionante.

> Scopri i rimedi per gli occhi gonfi!

Anche il freddo può aiutare a risolvere il problema: come ridurre le occhiaie in modo naturale con questo alleato? Si possono mettere sugli occhi due bustine di tè verde inumidite e tenute in freezer per mezzora, così come due fette di cetriolo o la parte concava di due cucchiaini, anche in questo caso fatti raffreddare in precedenza in freezer.

Infine, chi cerca rimedi su come ridurre le occhiaie in modo naturale, può affidarsi anche ad una “ginnastica” specifica: tenere gli occhi chiusi e poi aprirli per guardare verso il basso, ripetendo l’azione per dieci volte, aiuta a esercitare e tonificare le palpebre inferiori.

Se questo articolo su come ridurre le occhiaie in modo naturale ti è stato utile, condividilo sui social network!