Bimbi in fascia: ecco tutti i benefici
5 settembre 2017  //  Consigli di Benessere  //  Nessun Commento   //   355 Views

I vantaggi del babywearing

È un’abitudine antica, diffusa in tutte le parti del mondo (dall’Africa all’Asia) e, da qualche anno, ritrovata anche in Italia. Si tratta del babywearing, ovvero il portare il bambino con la fascia, simbolo di una nuova genitorialità basata sull’importanza del contatto. I figli possono essere sistemati sul petto, sulla schiena oppure su un fianco, a seconda della comodità. I benefici sono molti, sia per il piccolo che per mamma e papà. Quali sono, dunque, i vantaggi del babywearing?

Fra i molti vantaggi del babywearing il primo (e forse il più banale) è la praticità: trasportare il bimbo in fascia, infatti, lascia i genitori liberi di muoversi senza l’ingombro del passeggino e, durante passeggiate e commissioni, scalinate, gradini e marciapiedi non sono più ostacoli che costringono a sollevare la carrozzina. Inoltre anche il bambino ne trae benefici: quando è a contatto con il petto della mamma o del papà, il piccolo segue naturalmente il ritmo del suo cuore e del suo respiro, oltre ai suoi movimenti. In questo modo il bambino esercita il sistema vestibolare, che controlla l’equilibrio, e si sente protetto: sarà forse per questo che i bimbi portati in fascia sono generalmente più tranquilli e piangono meno?

Il babywearing fa bene alla salute

Questa “strategia” ha dei benefici anche sulla salute, sia del bambino che del genitore. Uno dei vantaggi del babywearing, infatti, è quello di creare un fortissimo legame fra i due: il contatto, così intimo, aumenta il livello di ossitocina che, per la madre, potrebbe facilitare l’allattamento al seno e ridurre un’eventuale depressione post partum. Inoltre, sembra che aiuti il neonato a continuare il suo sviluppo fuori dal grembo materno.
Insomma, il babywearing è una pratica economica (la fascia ha un costo contenuto e può essere utilizzata anche per due anni, tutti i giorni) e che fa bene sia ai genitori che al bambino: impossibile non provarla!

Leave a reply