La magia del Natale per bambini e adulti
5 dicembre 2016  //  BENESSERE, Consigli di Benessere  //  Nessun Commento   //   260 Views

Santa Claus and shouting cute boy sitting in Christmas room with

Manca meno di un mese alle festività natalizie e già si respira quell’atmosfera carica di magia che ogni Natale porta con sé. Non stiamo parlando solo dei negozi addobbati, ma dei piccoli momenti di condivisione dello spirito natalizio che coinvolgono tutta la famiglia.

Si sa, bambini e adulti avvertono la magia del Natale in modi differenti, ma esistono alcune tradizioni magiche in grado di mettere d’accordo tutti: una di queste è sicuramente la favola di Babbo Natale. Oggi vi parliamo di quanto questa magia sia importante per tutta la famiglia, e non solo per i più piccoli… Sicuramente è una cosa da non dare per scontata.

 

La bugia di Babbo Natale

La storia di Babbo Natale che raccontiamo ai nostri figli è un passo fondamentale della tradizione natalizia: l’attesa del regalo la notte della vigilia, latte e biscotti che si lasciano in cucina come ringraziamento per Babbo Natale, i doni sotto l’albero addobbato.

Non ci crederete ma qualcuno ha voluto sollevare dei dubbi anche su questa tradizione. Uno studio universitario britannico arriva anche a ipotizzare che alcuni bambini potrebbero mal interpretare la favola e, scoprendo la piccola bugia, mettere in discussione la credibilità dei genitori. Ma noi siamo convinti che in realtà sia l’esatto opposto.

 

magia-del-natale

 

La magia agli occhi dei bambini e degli adulti

La magia di Babbo Natale non è indirizzata solo ai bambini ma anche agli adulti: chi vive questo momento con i propri figli decide, anche se per poco tempo, di credere in Babbo Natale. Si tratta di una magia che trasmette gioia e mistero per i più piccoli, ma anche nostalgia dell’infanzia per i più grandi.

La responsabile del reparto Psicologia dell’ospedale pediatrico Bambin Gesù di Roma ci spiega che “I bambini hanno bisogno del pensiero magico”, ricordandoci di come sia importante, soprattutto in tenera età. La magia, durante i primi anni di crescita, aiuta il bambino a rinforzare il pensiero logico e la capacità di riflettere in modo razionale. Insomma, la magia fa bene anche alla crescita, per questo la tradizione di Babbo Natale non tramonterà mai.

E voi cosa ne pensate? Raccontate la favola di Babbo Natale o avete deciso di abbandonare questa usanza?

Leave a reply