Le lenti a contatto in acqua
10 aprile 2018  //  BENESSERE, Benessere vista  //  Nessun Commento   //   232 Views

Un vademecum di preziosi consigli

Le lenti a contatto hanno rivoluzionato la vita di milioni di persone. Comode da usare e facili da pulire, questi strumenti si prestano ad essere utilizzati in diversi contesti. Inoltre, a differenza degli occhiali, consentono di avere una visione a 360 gradi. Sul mercato esistono numerose soluzioni pensate per ogni tipologia di esigenza. Tuttavia, è importante non sottovalutare mai le norme igieniche: gli occhi sono organi fondamentali e necessitano di cure e attenzioni costanti soprattutto con l’arrivo della bella stagione. Con le giornate di sole, si moltiplicano infatti le occasioni per compiere attività outdoor. Uno degli interrogativi più comuni in questo periodo riguarda l’utilizzo delle lenti a contatto in acqua: la risposta rivelerà alcune sorprese.

Quali sono le giuste precauzioni?

In linea di massima, gli esperti sono concordi nel ribadire che, senza le dovute precauzioni, utilizzare le lenti a contatto in acqua può rappresentare una minaccia per il benessere dei nostri occhi. L’utilizzo di questi dispositivi potrebbe infatti causare irritazioni o infiammazioni di varia intensità. Questo perché la superficie porosa delle lenti può trattenere e lungo eventuali microbi, virus o batteri dando luogo a sintomi che vanno dal semplice fastidio al dolore. Tuttavia, attraverso semplici accorgimenti, è possibile ridurre i rischi per la nostra salute.

Innanzitutto, è consigliabile impiegare le maschere per far sì che l’acqua non penetri a contatto con la cornea. Inoltre, è possibile utilizzare occhialetti gradati per evitare completamente l’utilizzo delle lenti al mare o in piscina. È anche consigliabile utilizzare modelli usa e getta per evitare che eventuali agenti patogeni ristagnino a lungo sulle superfici delle lenti. Infine, mai come in questi casi, è necessario mantenere gli occhi in ottime condizioni igieniche attraverso la pulizia quotidiana, anche attraverso il ricorso a colliri su consiglio del proprio oftalmologo di fiducia.

Sulla base di queste evidenza, è quindi bene evitare di utilizzare le lenti a contatto in acqua senza adottare le giuste precauzioni. Seguire queste semplici e preziose indicazioni può essere determinante per la nostra salute e per il benessere dei nostri occhi.

Per il benessere oculare quotidiano scopri Benexè Linea Occhi!

Leave a reply