Cosa sono gli occhiali polarizzati?
4 Febbraio 2020  //  Benessere vista, Consigli di Benessere  //  Nessun Commento   //   252 Views

Difendersi da abbagliamenti e riflessi

Per proteggere gli occhi dai riflessi luminosi l’ideale è scegliere un paio di occhiali polarizzati: grazie alla loro struttura, questi accessori riescono a eliminare i riverberi naturali della luce, rendendo la vista più pulita.

Una luminosità eccessiva, infatti, non sempre è positiva per i nostri occhi. Anzi, talvolta può distorcere la realtà, soprattutto alla guida o in determinate condizioni meteorologiche: l’uso di occhiali polarizzati permette quindi di ridurre i problemi di abbagliamento e riverbero, favorendo una percezione reale dell’ambiente.

Il loro funzionamento si basa sul movimento della luce e sul suo orientamento: cerchiamo di capire insieme quali sono le caratteristiche di questi accessori e i loro vantaggi nella quotidianità.

Questione di fisica: la struttura degli occhiali polarizzati

cosa sono gli occhiali polarizzati

Per capire cosa sono gli occhiali polarizzati è prima necessario comprendere come si muove la luce nello spazio: in natura, infatti, questa si sposta attraverso onde elettromagnetiche, che non hanno una direzione precisa.

La polarizzazione è un fenomeno che avviene nel momento in cui la luce entra in contatto con una superficie riflettente, come ad esempio l’acqua o la neve. I riflessi che si vengono a creare colpiscono gli occhi in maniera disordinata, andando ad abbagliare la vista e rendendo difficile muoversi nello spazio.

Per eliminare questo problema, le lenti polarizzate orientano la luce, facendo da filtro: grazie alla loro struttura riescono ad assorbire i raggi orizzontali (responsabili dell’effetto di abbagliamento) e a far passare quelli verticali (fondamentali nella percezione delle tonalità). Si garantisce così una visuale nitida, riducendo il pericolo di riverbero del 99% e garantendo una visione pura di colori, contrasti e forme, senza influire sulla percezione delle distanze, dello spazio o della realtà.

Le lenti polarizzate possono essere montate sia su occhiali da vista che da sole: in questo caso la loro protezione è doppia, perché difendono l’occhio dai raggi UV in misura maggiore rispetto alle lenti da sole tradizionali, non necessariamente dotate di un filtro polarizzante.

> Scopri i nostri consigli su come difendere gli occhi dalla luce del sole

I vantaggi degli occhiali polarizzati

cosa sono gli occhiali polarizzati

Dopo aver chiarito cosa sono gli occhiali polarizzati, è il momento di concentrarci sui loro vantaggi. Usare questo tipo di lenti ha effetti positivi per la salute dei nostri occhi e aiuta a mantenere sana la vista. Se l’abbagliamento può infatti causare visibilità ridotta, distorsione dei colori e irritazione, fra i principali benefici degli occhiali polarizzati ci sono:

  • protezione dai raggi UV
  • riduzione dell’affaticamento visivo
  • maggior nitidezza
  • aumento di contrasto e miglior definizione delle immagini

Oltre che alla guida, gli occhiali polarizzati sono ideali anche per chi pratica sport all’aria aperta e per questo presentano lenti di diverso colore a seconda della necessità: quelle verdi, ad esempio, sono adatte a contesti in cui la luce è variabile, le grigie ad una luce diretta.

I difetti delle lenti polarizzate

cosa sono gli occhiali polarizzati

Come ogni prodotto anche gli occhiali polarizzati presentano qualche svantaggio, che tuttavia non influisce in maniera incisiva sulle prestazioni; in particolare è possibile che provochino una leggera distorsione della vista in auto, causata dai parabrezza delle altre macchine.

Sempre al volante è bene fare attenzione a ghiaccio, macchie d’olio e pozzanghere: i riflessi potrebbero rendere difficile identificarle sull’asfalto.

 

Leave a reply