Riflettori accesi sul divertimento dei più piccoli
6 giugno 2017  //  BENESSERE  //  Nessun Commento   //   142 Views

Organizzare una caccia al tesoro per bambini: alcune idee e spunti

Uno dei modi per trascorrere il tempo e far divertire i più piccoli è quello di organizzare una caccia al tesoro per bambini. Che sia al chiuso o all’aperto, la bellezza del gioco sta nel fatto che il tesoro può essere qualunque cosa, perché la fantasia dei bambini non conosce alcun confine.

Le regole sono semplici, ma per rendere il divertimento davvero stellare è bene seguire un piccolo accorgimento: meglio che i bambini, impegnati nell’attività, siano numerosi. È risaputo, infatti, che un gioco è ancora più bello se si è in tanti a farlo!

Raccolto un gran numero di partecipanti, risulterà comodo dividere i bambini in due squadre: in questo modo si potrà creare il senso della competizione e coinvolgere ancora di più i piccoli. Come tutti sanno, l’obiettivo del gioco è quello di trovare un tesoro nascosto, che può essere all’interno di un’abitazione o, ancora meglio, in un giardino. Volete un’idea in più? Fate in modo che i piccoli, per raggiungere il tesoro, debbano superare un percorso, fatto di sfide e indovinelli.

Le soluzioni da mettere in pratica

Quando si tratta di organizzare una caccia al tesoro per bambini è fondamentale creare una “mappa” accurata. Nel farlo, ci si può davvero sbizzarrire. Se la caccia al tesoro si svolge in casa, sarebbe interessante posizionare dei bigliettini negli angoli più nascosti dell’abitazione, ad esempio sotto i vasi in poggiolo, oppure sotto i tappeti, o in qualche cassetto della cucina, o perché no, sotto il cuscino. Ogni bigliettino rappresenta un indizio e un suggerimento per trovare il bigliettino successivo, fino a raggiungere il tanto desiderato tesoro.

Un altro suggerimento per organizzare una caccia al tesoro? Per elaborare gli enigmi possono essere molto utili i rebus, una serie di immagini corredate di parole, che permettono di trovare l’indizio successivo. L’ultima idea è rappresentata dal puzzle. Potreste ad esempio ritagliare la foto del luogo dove trovare la tappa successiva, per rendere più misteriosa la caccia.

Leave a reply