Prepararsi ad una corsa perfetta
12 gennaio 2015  //  BENESSERE, Consigli di Benessere  //  Nessun Commento   //   670 Views

Funny_wallpapers_Jogging_018972_

Quando diciamo che il benessere fisico passa anche per la mente, vogliamo ricordarvi anche di riflettere sulle scelte che incidono sulla propria salute. Tenersi in forma significa cercare una stabilità, un equilibrio che passa attraverso il corpo e alla mente. Prendiamo, ad esempio, una delle attività sportive più diffuse: il jogging.

Fare una corsa è uno dei modi più comuni per tenersi in forma. Capita a tutti quelli che non la praticano con frequenza di considerare la corsa un semplice movimento in avanti, uno spostarsi da un punto all’altro su un percorso, più o meno velocemente. Chi invece la corsa la pratica da un po’, ben sa che per del buon jogging ha bisogno di pazienza. Ci vuole allenamento, ci vuole preparazione e ci vuole tempo. Non sempre ne abbiamo, eh?

Dobbiamo dirlo: per correre non c’è bisogno di andare veloci. Il consiglio di chi pratica quest’attività a chi non ci ha mai provato o è solamente scettico è di procurarsi un’attrezzatura adeguata e avere coscienza di cosa si sta facendo. Corri d’inverno? Potresti aver bisogno di coprirti per non esporti a malanni, ma devi scegliere vestiti che facciano respirare il tuo corpo accaldato. D’estate invece dovresti portare una bottiglietta d’acqua durante i lunghi tragitti, e non proseguire sempre sotto al sole.

Ricorda di portare un paio di scarpe da ginnastica comode: spendi qualche secondo in più per legarle saldamente, possibilmente un paio di calzature che fascino la caviglia per tenerla ferma ed evitare distorsioni.

Il corpo ha i suoi ritmi, impara ad ascoltarlo: inutile strafare alla prima esperienza! Se il tuo corpo non è ben allenato rischi facilmente strappi muscolari, e se nonalterni fasi di corsa e scarico potresti avvertire dolori al fianco. Il corpo umano è il tuo miglior maestro, ma non farti ingannare dai nostri consigli, dopo la prima corsa sarai comunque dolorante tutto il giorno successivo.

 

La corsa è un movimento ordinato e ben organizzato: cerca di assumere una postura corretta e non dimenticare di sostenerla durante tutto il percorso. Prova a fare jogging in mezzo la natura, in un parco, a nessuno piace respirare lo smog del traffico della città.

Non sottovalutare la forza di una respirazione corretta: modula bene i movimenti del diaframma, non lasciare i tuoi muscoli a corto d’ossigeno. Inspira con il naso quando cammini, l’aria che entra nei tuoi polmoni sarà sempre riscaldata, ma non rinunciare a una bella boccata d’aria a polmoni aperti con la bocca quando il tuo corpo ha bisogno di più ossigeno.

Non essere scoraggiato, sei quasi pronto per la tua corsa: se può farti sentire meglio, sappi che secondo uno studio della University of New South Wales, la sola corretta respirazione è in grado di farci perdere i chili in eccesso… ma non usare questa scusa per saltare la tua sessione di jogging, usala per essere consapevole che una pratica così semplice è in grado di fare davvero la differenza per il tuo corpo.

Ricorda che la corsa non serve solo a dimagrire, ma porta tanti benefici diversi al tuo corpo, soprattutto al tuo apparato cardio-vascolare, favorendo la circolazione e riducendo lo stress. Inoltre il tuo corpo rilascia endorfine , dandoti soddisfazione anche a livello psicologico.

Ora non hai più scuse per rinunciare alla corsa. Un ultimo consiglio: non dimenticare il tuo lettore musicale, la buona musica migliora le tue prestazioni del 15%!

Buon divertimento!