Troppo stress e compaiono eritemi? La natura aiuta a curarli
16 maggio 2017  //  Consigli di Benessere  //  Nessun Commento   //   211 Views

Rimedi naturali contro gli eritemi da stress

Il lavoro, gli impegni familiari, i ritmi sempre più frenetici e i mille e più pensieri che non ci fanno dormire la notte sono tutte cause che ci provocano enorme stress. Ma, se non bastassero già i nervi a fior di pelle a ricordarci quanto siamo tesi, ecco che possono comparire anche gli eritemi, ovvero quei locali arrossamenti della cute causati da un forte stato ansioso. Per fortuna esistono però ottimi rimedi naturali contro gli eritemi da stress.

I rimedi naturali contro gli eritemi da stress sono una soluzione sana e sicura per sconfiggere questi antiestetici arrossamenti. Ma prima di elencare quali sono quelli più efficaci, cerchiamo anche di capire brevemente che cosa sono gli eritemi da stress. Conosciute anche come dermatiti, sono un disturbo che colpisce senza alcuna distinzione di sesso sia uomini che donne. La loro comparsa viene ricondotta a un aumento del sangue presente nei capillari a ridosso della cute.
Detto ciò, il primo rimedio naturale per la cura della pelle è senza dubbio l’aloe vera. Questa pianta risulta infatti molto utile per curare numerosi fastidi, come ad esempio le scottature o le piccoli ustioni. Il gel che fuoriesce dalla pianta è infatti un vero e proprio toccasana per via delle sue proprietà cicatrizzanti, antinfiammatorie e lenitive. Le caratteristiche dell’aloe vera aiuteranno quindi a ridurre l’arrossamento cutaneo dell’eritema, calmando l’irritazione e donando alla pelle la giusta idratazione.
Un altro ottimo alleato per la cura degli eritemi è poi il miele. Da sempre consigliato per la cura della pelle grazie alle sue proprietà antinfiammatorie, antibiotiche e antibatteriche, allo stesso tempo risulta utile anche a ridurre lo stress, soprattutto se si utilizza quello di tiglio.

Camomilla per rilassare corpo e mente

Tra i rimedi naturali contro gli eritemi da stress troviamo anche la camomilla. Questo calmante naturale è ad uso sia topico che interno. Preparando una tazza di infuso caldo si favorirà il rilassamento emotivo, mentre l’applicazione con garze sterili sulla pelle aiuterà a ridurre il rossore. Infine, per potenziare l’efficacia di questi rimedi, è consigliabile anche ricorrere a pratiche meditative, allo yoga o anche solo a delle rilassanti passeggiate nella natura.

Articoli correlati

Leave a reply