Usare lenti a contatto non è pericoloso
4 dicembre 2014  //  BENESSERE, Benessere orecchie  //  Nessun Commento   //   718 Views

lenti-a-contatto-ragazza


Usare delle lenti a contatto fa male? Esistono spesso pareri discordanti o informazioni errate su quest’argomento. La lente a contatto è uno strumento utile a moltissime persone nella vita di tutti i giorni, perciò occorre fare chiarezza sui possibili effetti negativi derivanti dal suo uso, sia per chi è interessato a provarle sia per chi le usa già da tempo.

Se è vero infatti che esistono una serie di problematiche legate all’utilizzo erroneo delle lenti, è anche vero che siamo circondati da tanti luoghi comuni dovuti alla disinformazione. Di seguito potrete leggere due elenchi circa cosa effettivamente può accadere ai nostri occhi e cosa no quando si usano le lenti a contatto erroneamente, vale la pena di sottolinearlo ancora una volta.

REALI PROBLEMI RELATIVI ALL’USO ERRONEO DI LENTI A CONTATTO

  • Arrossamento oculare: si tratta di un fenomeno temporaneo e raramente preoccupante, che può dipendere da vari fattori tra cui l’utilizzo prolungato delle lenti, oltre il periodo consigliato, la mancanza di cura nella pulizia delle stesse o l’uso di un modello non adatto alle caratteristiche dei propri occhi.
  • Secchezza oculare: quando viene a mancare la “pellicola” protettiva acquosa che riveste il bulbo oculare, si può soffrire di secchezza. Spesso sono fattori esterni a causare questo problema (disitratazione, uso prolungato del computer, polvere) e a volte una superficiale pulizia delle lenti a contatto.

LUOGHI COMUNI SULL’USO DELLE LENTI A CONTATTO:

  • Non è vero che le lenti a contatto possono spostarsi dietro l’occhio: ovviamente si tratta di un falso, visto che la parte posteriore del bulbo è legata alla palpebra da una sottile membrana.
  • Non è vero che le lenti a contatto possono incastrasi nell’occhio: dopotutto, visti i materiali morbidi di produzione e il tipo di applicazioni, le lenti sono facilmente rimovibili.
  • Non è vero che le lenti a contatto causano problemi a utilizzatori giovani/anziani: che si tratti di over 60 o adolescenti, non fa alcuna differenza e non portano a nessun problema.
  • Non è vero che le lenti a contatto possono peggiorare la miopia: non esistono casi reali in cui si sia verificato un peggioramento della miopia dovuto all’uso delle lenti a contatto.

Ancora una volta il messaggio è chiaro: tocca a noi fare attenzione all’uso corretto di strumenti che migliorano la nostra vita quotidiana. Scegliere le lenti a contatto giuste, applicarle come indicato e pulirle in maniera costante eliminano i possibili problemi e spazzano via anche le false minacce.